Cosa rende così efficace il nostro lift up! Schizandra.

schizandra_eo_circle_image

Tra gli ingredienti del nostro Lift Up – Nutriessens troviamo la Schizandra, scopriamo insieme cosa rende particolarmente efficace ed unico questo prodotto!

 

La Schisandra chinensis, conosciuta anche con il nome di Schizandra, è un arbusto nativo orientale, diffuso soprattutto nel Nord-est della Cina ed in Korea, ma presente anche nel territorio russo.
 
Prediligendo ambienti umidi, la Schizandra cresce bene su suoli ricchi in humus, dove dà origine a piccoli frutti rossi, noti in cinese come wu wei zin o “frutto dai cinque sapori”. Queste bacche vengono classicamente utilizzate a scopo alimentare come frutta secca, piuttosto che nella preparazione di infusi, tè, vini ed altre bevande. 
Già nell’antica medicina tradizionale cinese, le bacche di Schizandra venivano utilizzate come efficienti adattogeni (grazie alla presunta capacità di migliorare le capacità psico-fisiche, soprattutto nei periodi di forte stress) e come tonici per organi emuntori come il fegato.
In Russia, invece, le bacche di Schizandra venivano prevalentemente utilizzate per migliorare la performance mentale, in particolare la concentrazione, la coordinazione ed il livello attenzione.
Nonostante gli ampi usi descritti nella medicina tradizionale, solo negli ultimi anni è stato possibile individuare i principi attivi presenti in questa pianta, caratterizzandone l’efficacia biologica
60-1
I principi attivi
Diversi studi di farmacocinetica, insieme a numerosi lavori di caratterizzazione cromatografica e spettrometrica, hanno permesso di indentificare solo alcune delle molecole biologicamente attive presenti nella Schizandra.
Gran parte delle attività biologiche di questa pianta sarebbero riconducibili alla presenza, nei semi dei suoi frutti, di oltre 40 lignani, come la Schizandrina, la DeossiSchizandrina, la Gomosina e la Deossigomisina.
Ai suddetti si aggiungerebbero altri principi attivi presenti nell’olio essenziale – come il Borneolo, l’Alfa ed il beta-pinene, il Sesquicarene ed il Para-cimolo – oltre a varie molecole di interesse nutrizionale, come l’acido citrico e malico, la vitamina A, la vitamina C, la vitamina E, il stigmasterolo, alcuni alcaloidi e numerosi altri antiossidanti.
 
 
Utilizzi – Evidenze Scientifiche
Oggi la Schizandra viene utilizzata, soprattutto nell’est-Europa, anche in ambito clinico.
Ben documentati sono infatti:
Gli effetti sul metabolismo e sulla salute epatica; la Schizandra si sarebbe rivelata particolarmente utile sia nel prevenire eventuali danneggiamenti istologici degli epatociti, sia nel normalizzarne l’attività. Dagli innumerevoli dati presenti in letteratura, raccolti su pazienti sottoposti a terapie immunosoppressive con potenziale epatotossico e su altri affetti da epatite, la Schizandra si sarebbe rivelata preziosa nel ridurre le concentrazioni ematiche di transaminasi, nell’aumentare l’attività epatica dell’enzima antiossidante Glutatione, nel ridurre gli effetti deleteri di epatotossine e nel prevenire la degenerazione funzionale e biologica degli epatociti. Tali attività sarebbero da ricondurre principalmente ai lignani.
 
Gli effetti antinfiammatori, osservati sia su modelli sperimentali che in trial clinici. La somministrazione di Schizandra, anche per pochi giorni, si sarebbe rivelata efficace nel ridurre le concentrazioni ematiche di marcatori infiammatori come la proteina C reattiva, nell’inibire l’aggregazione piastrinica e nell’accelerare i tempi di guarigione in corso di affezioni infiammatorie cutanee.
Gli effetti adattogeni, molto richiesti in ambito sportivo, perché efficaci nel migliorare ed aumentare la capacità di sforzo, la durata sostenibile dello sforzo, i tempi di reazione, le capacità di concentrazione e nel facilitare i tempi di recupero. Allo stesso tempo, l’importante attività immunomodulante risulterebbe preziosa nel sostenere la normale funzionalità del sistema immunitario, soprattutto in periodi di forte stress-psicofisico, riducendo così il rischio di overtraining, molto diffuso tra gli atleti.
WhatsApp Image 2019-06-29 at 11.59.56(1).jpeg
Gli effetti antiossidanti, preziosi nel proteggere le cellule dall’azione lesiva delle specie reattive dell’ossigeno. Tali attività, oltre ad un importante effetto protettivo cardiovascolare, sembrerebbero preziose in corso di patologie ossidative della retina, patologie su base autoimmune, patologie neurodegenerative e nell’invecchiamento cellulare.
Per questo motivo la Schizandra è oggi utilizzata con successo nell’healty aging ed in generale nella medicina antiaging.
 
Gli effetti neuroprotettivi, osservati soprattutto in modelli sperimentali, che vedrebbero la Schizandra impegnata attivamente nella protezione dal danno neuronale nonché nel miglioramento di alcuni disturbi, quali depressione e ansia.
il_570xN.1554559230_eubh

PUOI ACQUISTARLO TRANQUILLAMENTE
DAL SITO UFFICIALE. cliccando qui !
LO TROVI NELLA SEZIONE NUTRIESSENS
 

 

Benefici per la salute e fatti riguardanti le bacche di Schizandra
TCM e altri usi sanitari:

Tonico per la longevità e la bellezza (pelle e capelli)
Migliorare la concentrazione
coordinazione
resistenza
funzione sessuale
equilibratore del sistema nervoso (aiuta con ansia e depressione)
Purificatore del sangue
tonico per fegato e reni
Afrodisiaco
Aumentare l'energia
Combattere la fatica
Riduce lo stress
Antiossidante protettivo
Antinfiammatorio
adaptogenic
Migliora le prestazioni fisiche
Aumenta la resistenza
Migliora la concentrazione
Migliora il coordinamento
Benefici protettivi del fegato
Abbellire la pelle
Agisci come un astringente per il Qi dei polmoni e dei reni
Trattenere l'essenza per trattare la diarrea
Interrompere l'eccessiva sudorazione dovuta a carenza di Yin o Yang
Calma lo spirito rinfrescando il cuore e i reni
Genera liquido corporeo e riduce la sete.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...